Scrittore

Jakuta Alikavazovic

Jakuta Alikavazovic

2013-2014
2013-2014

Jakuta Alikavazovic
Periodo: 2013-2014
Professione: Scrittore Jakuta Alikavazovic è nata a Parigi. Allieva della scuola normale e professoressa aggregata d’inglese, ha insegnato all’ENS, alla Nuova Sorbona e alla Sorbona. Ha pubblicato per le edizioni L’Olivier una raccolta di racconti,
Histoires contre nature (2006) e tre romanzi:
Corps volatils (Premio Goncourt per la migliore Opera Prima 2008),
Le Londres-Louxor (2010) et
La Blonde et le Bunker (Premio Wepler – Menzione Speciale della Giuria 2012). E’ regolarmente invitata a riflettere sui rapporti tra letteratura e arti visive (NYU Paris, Museo delle Belle Arti di Lyon…). Ha contribuito a diverse pubblicazioni collettive e ha lavorato per la rivista “Espace(s)” attingendo agli archivi dell’Osservatorio Spaziale del CNES. Dal 2011 si dedica alla scrittura e alla traduzione. A Villa Medici Jakuta Alikavazovic lavora a un racconto intitolato
L’Institut central , in omaggio a un luogo romano, l’Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario di Via Milano, una sorta di «ospedale del libro» dove si provvede ad arginare i danni causati dal tempo o dall’uomo su volumi preziosi e manoscritti rari. Questo paziente lavoro di restauro farà da contrappunto alle distruzioni culturali del XX secolo, e più in particolare all’incendio della Biblioteca di Sarajevo dell’agosto del 1992.