Dipartimento di storia dell’arte

Fondato nel 1970 dietro l’impulso di André Chastel il dipartimento di storia dell’arte dell’arte è diretto da un responsabile incaricato. L’asse di ricerca è lo studio delle relazioni artistiche tra Francia e Italia, a partire dal Rinascimento e sino all’epoca contemporanea.
Il Dipartimento inquadra i borsisti storici dell’arte durante il loro periodo di residenza, come anche i ricercatori delle borse Daniel Arasse (otto dottorandi all’anno, in collaborazione con l’ École française de Rome) e André Chastel (tre ricercatori ogni anno, in collaborazione con l’ Institut National d’Histoire de l’Art di Parigi).
Il Dipartimento organizza inoltre convegni internazionali di storia dell’arte in collaborazione con numerose istituzioni, francesi e italiane. I convegni sono regolarmente pubblicati dall’Accademia nella collana “Collection d’histoire de l’art”.
Parte delle sue missioni è anche la pubblicazione annuale della rivista Studiolo, rivista di storia dell’arte, il cui comitato di redazione seleziona ogni anno articoli di grande qualità scientifica.
Il Dipartimento è inoltre responsabile della conservazione, dello studio e della valorizzazione delle collezioni, della biblioteca e degli archivi storici dell’Accademia.