Compositore

Noriko Baba

2020-2021

Nata nel 1972 a Niigata (Giappone), Noriko Baba è una compositrice.

Formatasi all’Ircam e al CNSM di Parigi, dove riceve un premio di composizione e d’orchestrazione, Noriko Baba ottiene diverse borse di studio come quelle di Akiyoshidaï, della Sacem, dell’Akademie Schloss Solitude, della Casa de Velázquez e della Villa Kujoyama.

Vincitrice del Gran Premio di Composizione del Festival Internazionale di Takefu e del premio della Fondazione Spinola Banna per l’arte, riceve il sostegno di artisti affermati – l’ensemble 2e2m, Court-Circuit, Ascolta, L’instant Donné, Intercontemporain, Cairn, Nomade, Ives, Sillages, Balcon, Next Mushroom Promotion… – che le consentono di sviluppare opere estremamente sensibili ed espressive dietro la loro apparente economia di mezzi.

Il suo progetto di residenza a Villa Medici si intitola Anch’io son’ pittore e mette a confronto l’estetica tradizionale del suo paese d’origine con gli aspetti più moderni di Guillaume Apollinaire attraverso la ricerca di una musica che sia al tempo stesso visiva e uditiva, risaltando la bellezza della scrittura e dei Calligrammi.