Residenza di mestieri d’arte con il sostegno della Fondazione Bettencourt Schueller

Presentazione delle candidature e selezione:

  • Candidature dal 7 giugno al 29 luglio
  • Selezione dei vincitori nell’agosto 2022
  • Annuncio dei vincitori nel settembre 2022

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici si unisce alla Fondazione Bettencourt Schueller per lanciare un nuovo programma di residenza per professionisti che operano nel campo dell’arte e dell’artigianato. Villa Medici propone un programma di residenza annuale di un mese per 4 artigiani e/o designer che saranno vincitori del Premio Liliane Bettencourt per l’intelligenza della mano entro la fine del 2023.

Attraverso questo programma di residenza di ricerca, creazione e sperimentazione per persone che lavorano nel campo dell’arte e del design. Villa Medici desidera ora ampliare l’accesso alle sue residenze per artigiani e designer in un ambiente di vita e di lavoro che incoraggi l’emulazione tra le discipline artistiche.

Il soggiorno a Villa Medici può portare alla produzione di uno o più oggetti appositamente progettati per entrare in risonanza con l’ambiente di Villa Medici. La fase di produzione può ovviamente essere presa in considerazione in una fase successiva alla residenza. Il residente avrà anche la possibilità di lasciare a Villa Medici un oggetto esistente o creato appositamente per essere esposto nelle aree di accoglienza.

Procedure di selezione

  • L’invito a presentare candidature è rivolto ai vincitori (artigiani e designer) del Premio Liliane Bettencourt per l’intelligenza della mano
  • I candidati devono presentare un progetto creativo dettagliato che specifichi la sua concezione e, se necessario, l’identificazione dei partner di produzione in Italia, le specifiche tecniche, il budget di produzione e il calendario di realizzazione.



Le domande devono essere presentate esclusivamente per via elettronica, attraverso una piattaforma dematerializzata:



Pezzi necessari

  • Il modulo di candidatura debitamente compilato sulla piattaforma di candidatura online di Villa Medici;
  • Una fotocopia di entrambi i lati di un documento d’identità;
  • Presentazione dettagliata del progetto di residenza (massimo 5 pagine):
    – ricerca,
    – esigenze tecniche
    – programma di produzione,
  • Una presentazione dettagliata del progetto di residenza (massimo 5 pagine): ricerca, esigenze tecniche, programma di produzione, se applicabile, budget di produzione.
  • Un CV (2 pagine al massimo);
  • Un portfolio che presenti una selezione di creazioni passate (massimo 10 pagine).

I testi devono essere scritti in francese. Tutti i documenti devono essere presentati sulla piattaforma in formato PDF.
L’invio del dossier equivale a un impegno preciso a partecipare alla residenza se la domanda viene selezionata.

Calendario provvisorio

  • 1 artista a novembre o dicembre 2022
  • 3 artisti nel 2023

Condizioni per la residenza

  • 1 mese di residenza a Villa Medici (Roma, Italia);
  • Fornitura di un alloggio (condiviso da due residenti);
  • Se necessario, accesso a uno studio condiviso;
  • Accesso agli strumenti di lavoro messi a disposizione dei residenti della Villa;
  • Assistenza nello stabilire contatti con partner di produzione locali (prima della residenza), artisti e aziende.

Condizioni finanziarie

  • Trasporto a carico di Villa Medici fino a un massimo di 1.000 euro andata e ritorno
  • Borsa di soggiorno: 2.500 euro
  • Una sovvenzione alla produzione può essere assegnata sulla base della presentazione di un budget nel dossier di candidatura (compresa, se del caso, una descrizione degli strumenti di produzione necessari per il progetto). Budget massimo: 5.000 euro. L’artigiano deve impegnarsi a lasciare l’oggetto realizzato a Villa Medici.


© Credito fotografico :
Immagine di copertura : Thibaut de Rohan