Architetto

Alice Grégoire e Clément Périssé

Alice Grégoire e Clément Périssé

2020-2021 https://cookies.lol/
2020-2021

Nata nel 1984 a Lille, Francia, Alice Grégoire è un architetto (DE). Laureatasi all’ENSA di Versailles, vi insegna architettura dal 2014.
Dal 2010 lavora per OMA/Rem Koolhaas.

Nato nel 1984 a Rennes, Clément Périssé è un architetto (DE-HMONP). Ha studiato architettura all’ENSA di Versailles e a Roma.
Dal 2012 al 2018 ha lavorato per OMA/Rem Koolhaas.

Nel 2015, Alice Grégoire e Clément Périssé fondano Cookies con Federico Martelli e Antonio Barone. Cookies è un’agenzia di architettura e design specializzata in progetti culturali, con sede a Rotterdam. Cookies ha realizzato la mise en scène dell’opera Studio Creole (Hans Ulrich Obrist e Adam Thirlwell) per il Manchester International Festival, e ha contribuito a Countryside, la ricerca di Rem Koolhaas esposta al Guggenheim di New York, mediante il capitolo Buying is Saving che si occupa della conservazione degli spazi naturali in Cile. Cookies sta attualmente producendo un sistema di vetrine retrattili per l’Humboldt Forum di Berlino e una linea di mobili costruiti a partire da frammenti architettonici.

Il loro progetto a Villa Medici si intitola Nature, un manuel pour architectes – à la recherche du matériau architectural au cœur de la nature sauvage – (Natura, un manuale per architetti – alla ricerca di materiale architettonico nel cuore della natura selvaggia) e mira a ribaltare la tradizionale opposizione tra natura e architettura, reinserendo l’atto del costruire in una continuità con l’ambiente naturale