Festival di Film di Villa Medici

     

Festival di Film di Villa Medici
1° edizione
Dal 15 al 19 settembre 2021

L’Accademia di Francia a Roma e il suo direttore Sam Stourdzé danno avvio al Festival di Film di Villa Medici, nuovo festival di cinema dedicato agli artisti e ai cineasti che esplorano le pratiche contemporanee dell’immagine in movimento. La prima edizione si tiene a Roma, a Villa Medici, da mercoledì 15 a domenica 19 settembre 2021.

Da oltre un decennio, i contatti tra cinema e arte contemporanea non cessano di intensificarsi e di stimolare nuove scritture cinematografiche. Il ruolo di Villa Medici è di fare dialogare le arti e di esplorare questi nuovi territori della creatività. Il festival mette in mostra film che inventano una propria forma e che incarnano una libertà di pensiero, di ricerca e di condivisione come tanti sguardi personali sul mondo.

Sono presentati in competizione internazionale quattordici film, di ogni formato e genere (documentario, fiction, saggio), realizzati nel 2020 o nel 2021. Saranno assegnati due premi dalla giuria composta da Teresa Castro, Mati Diop e Béla Tarr: il Premio Villa Medici del miglior film e il Premio della Giuria per un film particolare che ha attirato l’attenzione della giuria. Questi premi, in denaro, offriranno inoltre l’opportunità ai due autori o autrici di svolgere una residenza di scrittura cinematografica a Villa Medici.

Per cinque giorni questo nuovo festival presenta inoltre proiezioni serali all’aperto nei giardini della Villa, performance e installazioni, focus su cineasti o artisti affermati, carte bianche alle istituzioni che difendono la creazione contemporanea, incontri sui film proiettati, ma anche su tematiche relative alla produzione e alla diffusione, riunendo programmatori, curatori e collezionisti. Il festival si svolge negli spazi di Villa Medici con due sale interne, un cinema all’aperto, delle installazioni e dei luoghi di incontro, per fare di questo sito straordinario di Roma una vetrina dedicata al cinema.

Scaricare il comunicato stampa


Il cinema a Villa Medici

Dal 1974, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici accoglie fra i propri borsisti cineasti o sceneggiatori (Clément Cogitore, Mitra Farahani, Benjamin Crotty, Thomas Salvador, Nora Martirosyan, Xavier Beauvois, Rémy Belvaux…) e artisti che realizzano film di corto e lungo metraggio (Éric Baudelaire, Valérie Mréjen, Lola Gonzàlez). A partire dai primi anni Duemila, Villa Medici valorizza la creazione cinematografica e la sua storia attraverso delle iniziative di programmazione quali Cinemondo, Re | visioni o Cinema all’aperto.


L’Accademia di Francia a Roma ringrazia tutti gli sponsor e i partner della prima edizione del Festival: