Restauratore

Pascale Roumégoux

Pascale Roumégoux

2013-2014
2013-2014

Pascale Roumégoux è restauratrice di sculture. Da circa dieci anni lavora sulle collezioni scultoree dei Musées Nationaux e dei Monuments Historiques. Esperta dei problemi relativi alla struttura delle opere, che vanno dal periodo antico sino all’epoca contemporanea, interviene su vari materiali: gesso, pietra, legno, terra, cemento, policromici o meno. Parallelamente, grazie a una formazione particolare nei lavori aerei con imbragatura, tale esperienza le consente di analizzare e stabilizzare quelle sculture sviluppate in altezza, o di difficile accesso.

Durante i dodici mesi di residenza i seno a Villa Medici, la sua ricerca si concentra sulla storia e lo studio tecnico della collezione di calchi in gesso dell’Accademia di Francia a Roma. Questi calchi in gesso, testimoni di due epoche compiute (: quella delle opere copiate, e quella delle copie) sono stati realizzati con savoir faire ancestrale, di cui si indovinano le techniche esaminando le tracce lasciate in superficie. Decifrare le tracce in superficie aiuta a capire meglio la storia di queste opere e, attraverso di essa, la storia dell’Accademia di Francia a Roma.