Arti plastiche

David Douard

David Douard

2017/2018
2017/2018

David Douard, nato nel 1983 a Perpignan, vive e lavora a Aubervilliers. Il Linguaggio è la fonte da cui attinge il suo lavoro. I testi e le poesie che ricava da Internet vengono manipolati e trasformati diventando, così, un flusso/fluido vitale che alimenta le sue sculture. Il linguaggio agisce nel suo lavoro come materiale, in quanto tale. David Douard ridefinisce un nuovo spazio sociale, ibrido, in pieno mutamento, in cui inserisce le poesie di anonimi, sempre intrisi in qualche modo da caos, devianza, malattia o frustrazione. Egli ricrea, in tal modo, un ambiente contaminato parallelo al mondo reale, esasperato dalla fantasie create dalle nuove tecnologie digitali.

Il suo lavoro è stato oggetto di mostre personali e collettive presso istituzioni e centri d’arte internazionali, in particolare : Kunstverein Braunschweig, Braunschweig (Germania, 2016) ; Museo d’Arte moderna della Città di Parigi (Francia, 2015) ; Fridericianum (Kassel, 2015) ; Palais de Tokyo (Parigi, 2014) ; Biennale di Taipei (2014) ; Sculpture Center (New York, 2014) ; Astrup Fearnley Museet (Oslo, 2014) ; XII Biennale di Lione  (Francia, 2013) ; Fondazione d’impresa Ricard (Parigi, 2012).