Scrittore

Sébastien Smirou

Sébastien Smirou

2016-2017
2016-2017

Sébastien Smirou
Periodo: 2016-2017
Professione: Scrittore Sébastien Smirou, nato nel 1972, è scrittore e psicanalista. Dopo aver scritto diversi libri di poesia usciti per le edizioni P.O.L, ha pubblicato una “finzione psicanalitica” basandosi sul percorso del fotografo Robert Capa (Hélium, 2016). Ha inoltre pubblicato per Payot la prefazione di diversi classici della letteratura psicanalitica (Freud, Ferenczi, Winnicott) e tradotto dall’italiano opere di Antonino Ferro, Domenico Chianese e Andreina Fontana. Ha anche diretto con Francis Cohen la rivista di letteratura LIGNE 13. L’insieme del suo lavoro – che si tratti di letteratura o di psicanalisi – è strutturato attorno all’immagine e ai movimenti psichici che essa presuppone o suscita. A Villa Medici, Sébastien Smirou prepara un libro che ha tra i personaggi principali il regista Nanni Moretti. Il suo narratore lavora in particolare su un progetto di articolo scientifico intitolato “Funzioni della canzone nei film di Nanni Moretti”.