Compositore

Benjamin Attahir

Benjamin Attahir

2016-2017
2016-2017

Benjamin Attahir
Periodo: 2016-2017
Professione: Compositore Nato nel 1989, il proteiforme Benjamin Attahir è compositore, violinista e direttore d’orchestra. Dal 2009 al 2013, studia al Conservatorio di Parigi beneficiando al contempo dei consigli di Pierre Boulez. È vincitore di numerosi concorsi e riconoscimenti: Bloomington, SACEM, UNESCO, Académie des Beaux-Arts. La sua musica è eseguita in Europa, Stati Uniti e Asia da orchestre e ensemble prestigiosi. Collabora con artisti di fama internazionale: Daniel Barenboim, Tugan Sokhiev, Hae-Sun Kang, Claude Delangle, Geneviève Laurenceau, nonché con compagnie quali la Comédie-Française e il Teatro Liyuan-Quanzhou. Ospite regolare di diversi festival (Lucerna, Utrecht, Aix-en-Provence…), è autore di due opere di cui dirige la prima nel 2012 e 2015. L’ambito scenico è la colonna vertebrale della sua scrittura musicale che trae ispirazione a metà strada tra Oriente e Occidente. Le sue opere sono pubblicate dalle edizioni Durand-Salabert. Basandosi su tre realizzazioni sceniche antagoniste – lirica, teatrale e di riappropriazione di una forma extraeuropea – il progetto di Benjamin Attahir vuole essere il luogo di una riflessione attorno alla modernizzazione dell’oggetto musicale continuo. La necessità di tale ricerca scaturisce da una problematica semplice: permettere la convivenza del significato e del significante, della sonorità e del senso di un testo portato in scena. La sfida principale è quella di dare al cantante o all’attore una libertà nella quantificazione del tempo della declamazione, ritrovando così la libertà agogica permessa dal continuo alle origini della tragedia in musica.