Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, che non raccolgono dati di profilazione. Cliccando sul tasto "Accetto" si acconsente all´utilizzo di tutti i cookie di questo sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Residenze

Selezione accademica

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, attraverso partenariati con gli istituti di insegnamento superiore della creazione, della teoria e della storia dell’arte, accoglie dei giovani creativi e ricercatori, di tutte le nazionalità per dei soggiorni di media durata.
Come suggerisce il nome, l'Accademia di Francia a Roma è una accademia, ossia un luogo di formazione e di trasmissione. Attraverso le borse della selezione accademica, l'istituzione intende rafforzare questa dimensione offrendo ai candidati un'occasione per arricchire il loro percorso formativo.
La selezione viene fatta da una giuria composta da membri dell’Accademia di Francia a Roma e dalle istituzione partner.

 


Selezione accademica André Chastel
L'Accademia di Francia a Roma, in collaborazione con l'Institut national d'histoire de l'art, attribuisce ogni anno 3 borse André Chastel per dei progetti di ricerca di storia dell'arte. La selezione è aperta a ricercatori in storia dell'arte (docenti, professori universitari, conservatori del patrimonio artistico, ricercatori e curatori indipendenti), francesi o di altre nazionalità, che desiderano recarsi a Roma per effettuare delle ricerche presso istituzioni romane e/o italiane. Le ricerche devono essere incentrate sul periodo moderno e contemporaneo. I candidati devono possedere un titolo di studio di post dottorato (o equivalente) o essere conservatori di patrimonio. La borsa di studio ammonta a 1.500 euro. I vincitori della borsa alloggiano a Villa Medici, per un periodo che va da quattro a sei settimane (partecipazione alle spese di manutenzione: 10 euro al giorno).
Per l’anno 2016 sono stati selezionati: Véronique Dalmasso, Jérémie Koering e Philippe Malgouyres.

Il bando di selezione per l'anno 2017 è chiuso.  

 

Selezione accademica Daniel Arasse
L'Accademia di Francia a Roma, in collaborazione con l'École française de Rome, attribuisce ogni anno 8 borse Daniel Arasse per dei progetti di ricerca di storia dell'arte. La selezione è aperta a ricercatori in storia dell’arte, francesi e di altre nazionalità, inscritti a un corso di dottorato, o, che desiderano recarsi a Roma per effettuare una ricerca in collaborazione con istituzioni romane e/o italiane specializzate nel periodo artistico moderno e contemporaneo. La borsa di studio ammonta a 1000 euro. I vincitori alloggiano a Villa Medici, per un mese (partecipazione alle spese di manutenzione: 10 euro al giorno). 
Per l’anno 2016 sono stati selezionati: Abslem Azraibi, Elli Doulkaridou, Gaël Favier, Ludovic Jouvet, Vincenzo Mancuso, Florian Métral, Marie Piccoli-Wentzo e Lisa Sapy
È attualmente in corso il bando di selezione per l'anno 2017. I dossier di candidatura devono essere inviati entro la mezzanotte del 31 ottobre 2016.

Scarica i documenti