Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, che non raccolgono dati di profilazione. Cliccando sul tasto "Accetto" si acconsente all´utilizzo di tutti i cookie di questo sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Programma culturale

Tutti gli eventi

Convegno sul cinema muto italiano | 15 e 16 giugno

VERSO UN’ESTETICA DELLO SPETTACOLO CINEMATOGRAFICO

Il cinema muto italiano all’incrocio tra le arti plastiche, sceniche e decorative

1896-1930

 

Il convegno si propone di interrogare le relazioni tra il cinema italiano ai suoi inizi, la pittura e arti decorative, incluse quelle concepite per un contesto scenico. Si tratta di studiare da un punto di vista estetico i fenomeni o i processi di circolazione consci e inconsci – riprese, citazioni, sopravvivenze, migrazioni – delle arti e dei mezzi di comunicazione precedenti e contemporanei al cinema. I film muti italiani saranno collocati nel contesto artistico, mediatico e culturale europeo tra la fine del XIX secolo e la fine del periodo muto, sottolineandone la ricchezza e la diversità. L’industria nascente del cinema è tesa tra la ricerca di una legittimazione artistica e la creazione di un grande spettacolo “popolare” che attinge alla funzione visiva degli spettacoli scenici dell’epoca (danza, opera, teatro, pantomima, tableau vivant).

Giovedì 15
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
Grand Salon
Accoglienza dei partecipanti

 

19.00
APERTURA
Muriel Mayette-Holtz Direttrice Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

 

PRESENTAZIONE DEL PARTENARIATO
Felice Laudadio Presidente CSC - Cineteca Nazionale
Daniela Currò Conservatrice CSC - Cineteca Nazionale

 

CONFERENZA
SPLENDORI DI ROMA NELLA VISIONE DEL CINEMA MUTO
Maria Assunta Pimpinelli CSC - Cineteca Nazionale e Céline Gailleurd Université Paris 8

 
PROIEZIONI DI CORTOMETRAGGI D’EPOCA (1896-1922) SU ROMA
con accompagnamento musicale di Benjamin Attahir, borsista Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

 

20.30

PROIEZIONE DEL FILM IL VOLTO DI MEDUSA (1920) DI ALFREDO DE ANTONI
con accompagnamento musicale di Alvise Sinivia borsista Accademia di Francia a Roma – Villa Medici e di Alexandros Markeas ex borsista Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

 

Venerdì 16
9.30
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
Sala Michel Piccoli


ACCOGLIENZA DEI PARTECIPANTI
Jérôme Delaplanche Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

 

PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO
Céline Gailleurd Université Paris 8

 

Laurent Guido Université de Lille
Entre prestige artistique et grand spectacle, l’influence de Wagner sur le cinéma muet italien

 

Ivo Blom Vrije Universiteit Amsterdam
La Décadence picturale chez Pastrone. Georges-Antoine Rochegrosse et Cabiria
 

DIBATTITO
animato da Silvio Alovisio Università degli Studi di Torino e Céline Gailleurd Université Paris 8

 

PAUSA CAFFḖ

 

Stella Dagna Cineteca del Museo Nazionale del Cinema di Torino
L’ossessione della profondità: palazzi, salotti e prigioni, dalla scena lirica al primo cinema italiano
 

Marco Bertozzi Università IUAV di Venezia
Forme del sensibile. Il paesaggio italiano fra vedutismo, film di famiglia e cinema sperimentale

 

DIBATTITO
animato da Olivier Bohler Université Paris 8 e Marco Grifo Museo Nazionale del Cinema di Torino

 

 

14.00

 

Angela Dalle Vacche Georgia institute of Technology
Orientalism In The Diva-Film, With Particular Attention To The Lybian Campaign 1911-1912
 

Raffaele De Berti - Elisabetta Gagetti Università degli Studi di Milano
La nave (1921) di Gabriellino D’Annunzio e Mario Roncoroni: influenze simboliste e art déco
 

DIBATTITO

animato da Ivo Blom Vrije Universiteit Amsterdam eLuca Mazzei Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

 

PAUSA CAFFḖ

 

Ferdinando Gizzi Università degli Studi di Firenze
Tra il poema di Salvatori e il film di Antamoro: il Christus grafico di Giulio Aristide Sartorio
 
Vito Adriaensens Columbia University's Film Department in New York
Canonizing Bragaglia: The Case for Thaïs and a pre-Caligari Avant-Garde

 

DIBATTITO
animato da Anne-Violaine Houcke Université Paris Nanterre e Maria Assunta Pimpinelli CSC - Cineteca Nazionale

 

17.00
CONCLUSIONI DEL CONVEGNO
di Luca Mazzei Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e di Silvio Alovisio Università degli Studi di Torino
 

Convegno internazionale organizzato dall’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, il Labex Arts-H2H, l'Université Paris Lumières e l’Université Paris 8, con la partecipazione della CSC - Cineteca Nazionale di Roma e della Cineteca di Bologna.

 

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
Viale Trinità dei Monti 1 – 00187 Roma
info [+39] 06 67 61 245 – www.villamedici.it

 

Comitato scientifico ed organizzativo
Jérôme Delaplanche responsabile del dipartimento di storia dell’arte, Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
Céline Gailleurd Maître de Conférences, Université Paris 8


Comitato scientifico
Silvio Alovisio Università degli Studi di Torino
Ivo Blom Vrije Universiteit, Amsterdam
Gian Piero Brunetta Università degli Studi di Padova
Michele Canosa Università degli Studi di Bologna
Laurent Guido Université de Lille
Anne-Violaine Houcke Université Paris Nanterre
Luca Mazzei Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"


 
Informazioni
Patrizia Celli – Dipartimento di storia dell’arte
Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
info [+39] 06 67 61 245 – [email protected]

 

Entrata libera nel limite dei posti disponibili
Interventi in francese, inglese e italiano

Logoooos

Il convegno beneficia del partenariato dell’ANR nell’ambito del programma Investissements d’avenir (ANR-10-LABX-80-01).