Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, che non raccolgono dati di profilazione. Cliccando sul tasto "Accetto" si acconsente all´utilizzo di tutti i cookie di questo sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Programma culturale

Tutti gli eventi

Cinema all'aperto VII edizione I Michel Piccoli

L’edizione 2013 di Cinema all’aperto rende omaggio a Michel Piccoli, straordinario artista di ieri e di oggi, attraverso una selezione dei film che ha realizzato come regista e come attore. Scelti insieme a lui, i titoli presentati riveleranno il ruolo di primo piano che ha avuto nel cinema europeo.

Ripercorrendo la storia del cinema francese, è difficile trovare un attore del calibro di Michel Piccoli. Una carriera cinematografica ricca e cangiante, che l’ha visto recitare in ruoli memorabili in oltre duecento film, incontrando i più grandi registi d’Oltralpe e d’Italia. Alla carriera d’attore affianca quella di regista, firmando a partire dagli anni 90 alcuni importanti film. La sua incredibile versatilità e il percorso di ricerca in continuo divenire fanno di lui un’icona del cinema internazionale.

Da lunedì 8 a venerdì 19 luglio l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici offre un omaggio a questo grandissimo artista aprendo nuovamente i giardini di Villa Medici, la cui sala cinematografica è dedicata proprio a Michel Piccoli.

Giunta alla settima edizione, Cinema all’aperto rappresenta una delle rassegne più significative e apprezzate dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, la cui programmazione unisce capolavori noti al grande pubblico e titoli da riscoprire. Un percorso che fa emergere il lavoro di attori e attrici che hanno contribuito a promuovere il dialogo cinematografico tra Francia e Italia.


PROGRAMMA

Lunedì 8 luglio - ore 21
Proiezione di apertura: Il disprezzo (Le Mépris) di Jean-Luc Godard
Francia-Italia, 1963, 103’, colore / con Brigitte Bardot, Michel Piccoli, Fritz Lang, Jack Palance, Giorgia Moll, Raoul Coutard
Proiezione eccezionale. Versione del film autorizzata dall’autore, copia irreperibile in Italia.

Martedì 9 luglio - ore 21
Il fascino dell’ambiguità (Une étrange affaire) di Pierre Granier-Deferre
Francia, 1981, 105’, colore / con Michel Piccoli, Gérard Lanvin, Nathalie Baye, Jean-Pierre Kalfon, Jean-François Balmer, Dominique Blanchar

Mercoledì 10 luglio - ore 21
Dillinger è morto di Marco Ferreri
Italia, 1969, 95’, colore / con Adriano Aprà, Anita Pallenberg, Annie Girardot, Carole André, Gigi Lavagetto, Mario Jannilli, Michel Piccoli
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Giovedì 11 luglio - ore 21
L’amante (Les choses de la vie) di Claude Sautet
Francia, 1970, 89’, colore / con Michel Piccoli, Romy Schneider, Lea Massari, Gérard Lartigau
Serata organizzata con il sostegno di Groupama Assicurazioni che offre al pubblico un aperitivo prima della proiezione.

Venerdì 12 luglio - ore 21
Non è proprio la vita che sognavo (C’est pas tout à fait la vie dont j’avais rêvé) di Michel Piccoli
Francia, 2004, 75’, colore / con Roger Jendly, Michèle Gleizer, Elizabeth Margoni, Monique Eberlé, Nicolas Barbot

Lunedì 15 luglio - ore 21
Vous n’avez encore rien vu di Alain Resnais 
Francia, 2012, 115’, colore / con Lambert Wilson, Mathieu Amalric, Michel Piccoli, Anne Consigny, Sabine Azéma, Hippolyte Girardot, Denis Podalydès, Pierre Arditi, Michel Robin, Anny Duperey, Andrzej Seweryn
Alla proiezione seguirà un incontro con l'attrice Anne Consigny

Martedì 16 luglio - ore 21
Milou a maggio (Milou en mai) di Louis Malle
Francia, 1989, 108’, colore / con Miou-Miou, Bruno Carette, Dominique Blanc, Harriet Walter, Michel Duchaussoy, Michel Piccoli, Paulette Dubost

Mercoledì 17 luglio - ore 21
Habemus Papam di Nanni Moretti
Italia-Francia, 2011, 102’, colore / con Michel Piccoli, Nanni Moretti, Franco Graziosi, Jerzy Stuhr, Margherita Buy, Renato Scarpa, Roberto Nobile

Giovedì 18 luglio - ore 21
Bella di giorno (Belle de jour) di Luis Buñuel
Francia-Italia, 1967, 102’, colore / con Catherine Deneuve, Francisco Rabal, Geneviève Page, Jean Sorel, Macha Méril, Michel Piccoli, Pierre Clementi

Venerdì 19 luglio - ore 21
Salto nel vuoto di Marco Bellocchio
Francia-Italia, 1980, 120’, colore / con Anouk Aimée, Antonio Piovanelli, Gisella Burinato, Michel Piccoli, Michele Placido, Anna Orso
Ingresso libero fino ad esaurimento posti


INFORMAZIONI E TARIFFE

Durante la rassegna la biglietteria aprirà un’ora prima della proiezione. L’accesso non è consentito a inizio film. I film in lingua sono in versione originale sottotitolata in italiano.
Tutti i film proiettati sono in pellicola.

Tariffe: intero 5 euro / ridotto 4 euro
Dillinger è morto (10 luglio) e Salto nel vuoto (19 luglio) sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni: 
Tel. 06 67611
cinema@villamedici.it


logo-ministere-culture

Grazie al sostegno di:

Groupama Assicurazioni   Logo Sofitel 2013


Si ringrazia la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale e la Cinémathèque de Toulouse.

Scarica i documenti